Spaghetti e pomodorini di Pachino

Ingredienti

  • 300 gr di spaghetti
  • 300 gr di pomodorini ciliegino di Pachino
  • 1 spicchio d’aglio
  • una manciata di foglie di basilico
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe (o peperoncino)

Procedimento

Lavate i pomodorini pachino, tagliateli a metà, metteteli in una ciotolina a conditeli con un filo d’olio d’oliva e una generosa presa di sale fino.

Scolate i pomodorini dall’acqua in eccesso e asciugateli bene. Portate a ebollizione abbondante acqua salata e lessateci dentro gli spaghetti.

Scaldate 3 cucchiai d’olio in una padella assieme a uno spicchio d’aglio. Aggiungete i pomodorini pachino e fateli saltare per 4/5 minuti a fuoco alto. Regolate leggermente di sale e pepe (o peperoncino). A fine cottura aggiungete le foglie di basilico.

Scolate gli spaghetti al dente e finiteli di cucinare nel condimento a base di pomodorini. Eliminate l’aglio, aggiungete ancora olio d’oliva e impiattate. Decorate ogni piatto con foglie di basilico fresche e servite.

Se vi piace, aggiungete all’olio e all’aglio un paio di acciughine tritate oppure, se gradite un tocco croccante, aggiungete una manciata di pinoli tostati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.